OKB&B
IO VIAGGIO COSÌ
Scegli il tuo OKB&B fra gli oltre 15326 proposti sul nostro portale Bed and Breakfast
HOME / News / L’Expo del Florovivaismo e dell’orticoltura sbarca a Bologna

L’Expo del Florovivaismo e dell’orticoltura sbarca a Bologna

Agricoltura urbana e sostenibilità ambientale saranno al centro dell’International Horticultural Exposition, l’expo dell’orticoltura che si terrà a Bologna nel 2019.

L'Expo del florovivaismo e dell'orticoltura sbarca a Bologna

Sostenibilità ambientale, cultura green e agricoltura urbana saranno i temi attorno a cui ruoterà l’International Horticultural Exposition, la fiera dedicata al mondo del florovivaismo e dell’orticoltura, che si terrà a Bologna dal 1 maggio al 31 ottobre 2019.

A selezionare il capoluogo emiliano come sede di una delle esposizioni tematiche promosse dal Bureau International des Exposition, è stato il comitato esecutivo dell’AIPH, l’associazione internazionale degli orticoltori, che si è riunito a Ratingen, in Germania, in occasione dell’annuale convention.
Bologna si è aggiudicata l’importante kermesse grazie ad una candidatura incentrata sui temi della rigenerazione e dell’agricoltura urbana.
La promessa è quella di riunire le più importanti innovazioni provenienti da tutto il mondo riguardanti lo sviluppo sostenibile, l’eliminazione degli sprechi, l’alimentazione sana e la cultura della biodiversità. L’obiettivo ultimo, come sintetizza lo slogan della manifestazione (“Grow Green, Eat Green, Live Green”) è quello di favorire la diffusione di un sistema di vita, individuale e collettivo, interamente verde ed ecosostenibile.

La particolarità della rassegna sarà la sua natura “diffusa”: stand, punti di interesse e incontri di approfondimento animeranno diverse aree della città: l’allestimento principale avrà luogo negli spazi del Caab, il Centro Agroalimentare in cui troverà ospitalità FICO Eataly World, la Fabbrica Italiana Contadina, ma saranno coinvolti anche l’area del Parco Nord, la zona della Montagnola, il parco dei Giardini Margherita e decine di giardini interni ad alcune dimore storiche cittadine.

I numeri della manifestazione

Si calcola che, in occasione della kermesse, l’area bolognese sarà investita da oltre due milioni e mezzo di visitatori, mentre saranno oltre 50 i Paesi espositori, con la partecipazione di un centinaio di delegazioni internazionali e di almeno 500 aziende.   
Infine, ad intrattenere i visitatori durante i 6 mesi di durata della manifestazione, saranno più di 1500 eventi.

Vuoi visitare l'Expo del florovivaismo e dell'orticoltura? Scegli un Bed and Breakfast a Bologna

 

26 Gennaio 2017