OKB&B
IO VIAGGIO COSÌ
Scegli il tuo OKB&B fra gli oltre 15326 proposti sul nostro portale Bed and Breakfast
Filtra

Camere

Servizi

Ospiti

Struttura

Luoghi

Prezzo per notte: tutti





Bed and breakfast PARMA

Dal Parmigiano ai Farnese. Parma da scoprire.

Parma dal 2015 "Città creativa UNESCO per la Gastronomia", è il secondo capoluogo dell’Emilia Romagna.

Nel 1826 il medico David Long giunse in visita nel ducato emiliano e rimase "impressionato dalla grandezza e bellezza" di Parma, tanto da rinominare la città di Greenbriar (sobborgo statunitense) con il nome di Parma appunto.

Terra dalle mille risorse che diede i natali ai più illustri, da Toscanini al Correggio, riserva bellezza ai suoi visitatori in ogni angolo, come nel caso di Piazza Duomo, incorniciata dalla Cattedrale di Santa Maria Assunta, che insieme all’attiguo Battistero, rappresenta la massima espressione del romanico e gotico in Italia.

Per completare il quadro della piazza principale, si erge imponente Palazzo Vescovile, simbolo del potere spirituale.

Passeggiando per pochi minuti si incorre in Palazzo della Pilotta il cui nome deriva da un gioco chiamato “pelota basca” che i soldati spagnoli praticavano nel cortile Guazzatoio. Oggi la Pilotta è sede del Museo archeologico nazionale, della Galleria Nazionale, della Biblioteca Palatina e del Museo Bodoniano.

Grazie alla dinastia Farnese, una delle principali signorie italiane che per due secoli dominò il ducato, Parma divenne uno dei maggiori centri culturali italiani e non solo, a loro si deve infatti la costruzione di Parco Ducale, uno dei giardini più grandi d’Italia. Si estende infatti per oltre 200.000 m², e ospita alcuni dei più bei monumenti dal gotico al barocco. Tra gli edifici interni meritano attenzione certamente Palazzo del Giardino, Palazzetto Eucherio San Vitale e La Fontana del Trianon, commissionata nel Settecento da Francesco Farnese.

Se si tratta di Parma, è inevitabile pensare al parmigiano, una storia che inizia nel medioevo, citato anche nel Decamerone da Giovanni Boccaccio, grazie al quale possiamo affermare che già nel 1200 il Parmigiano-Reggiano veniva gustato dai palati italiani.

PARMAhttps://www.okbedandbreakfast.it/sites/default/files/parma.jpg
OKB&B a Parma
Altri OKB&B in provincia di Parma
(12/18) Carica nuovi