OKB&B
IO VIAGGIO COSÌ
Scegli il tuo OKB&B fra gli oltre 15326 proposti sul nostro portale Bed and Breakfast
Filtra

Camere

Servizi

Ospiti

Struttura

Luoghi

Prezzo per notte: tutti





HOME / TOSCANA

Regione TOSCANA

Scopri la Toscana, situata al centro Italia tra mare e montagna, famosa nel mondo per i suoi paesaggi, il patrimonio artistico e la sua cucina prelibata

TOSCANA

Ci sono i dolci declivi delle colline, terre di vigneti che scorrono a perdita d’occhio, di immensi campi di girasole protesi verso la luce, di grandi casolari di campagna traboccanti di storie; la vastità di un patrimonio artistico e architettonico che ha pochi eguali altrove, in Italia, e nel mondo, con città d’arte come Firenze, Pisa, Siena, Lucca e Pistoia e numerosi borghi medievali e rinascimentali (come Pienza e San Gimignano, riconosciuti patrimonio dell’Unesco) dove l’appuntamento con la storia diviene immersione totale nell’intatto splendore di secoli che hanno regalato prosperità e avanguardia artistica e architettonica.

C’è lo splendore del litoraneo continentale e delle isole, con spiagge basse e sabbiose e zone in cui si innalzano promontori a picco sul mare. Nel mosaico di scenari da cartolina che compongono il territorio toscano non manca nessun tassello: colline, pianure, montagne, mare, isole e città dove intrattenimento e cultura si tendono la mano, regalando un’esperienza di viaggio totale.

Programmare un viaggio in Toscana significa, insomma, poter scegliere tra una miriade di vacanze diverse. Innanzi tutto, le città d'arte. A partire dal capoluogo Firenze, centro che vanta una delle più alte concentrazioni di arte, storia ed attrazioni. La culla del Rinascimento merita di essere esplorata nelle sue bellezze a partire da Piazza della Signoria, il duomo con la cupola di Brunelleschi e il campanile di Giotto, la Galleria degli Uffizi. Ma vale la pena anche passeggiare per le vie del centro e perdersi tra palazzi antichi e chiese.

Appena fuori Firenze, è d'obbligo fare tappa tra le colline del Chianti. I celebri paesaggi collinari, impressi nell'immaginario collettivo, si dispiegano qui con i loro vitigni. Fermarsi a Greve e Montefioralle significa anche immergersi nell'atmosfera intatta di borghi medievali dal fascino unico dove si può gustare il famoso Chianti. 

Tra le città d'arte della regione merita un posto d'onore anche Siena, cittadina che conserva intatto il suo fascino medievale. Qui il tempo sembra essersi fermato come testimoniano luoghi come Piazza del Campo con il Palazzo Comunale e la Torre del Mangia, e il duomo di Santa Maria Assunta, uno dei massimi esempi di gotico italiano.

Proprio come quelli fiorentini, anche i dintorni di Siena dischiudono decine di borghi incantevoli, come Monteriggioni, racchiusa tra possenti mura, e San Gimignano, uno dei borghi più belli d'Italia con il suo centro storico ricco di affascinanti torri, vie e piazze, riconosciuto patrimonio Unesco.

Spostandosi in Val d'Orcia, il giro dei borghi storici non può saltare Pienza, paese di impronta rinascimentale, che si fregia del lavoro di progettazione di Bernardo il Rossellino e Leon Battista Alberti, che ne definirono vie e piazze secondo i principi di armonia ed eleganza dell'Umanesimo.

Dopo Firenze e Siena, non si può non fare tappa anche a Pisa e Lucca. La prima, celebre per la sua Torre Pendente, offre ai suoi visitatori anche la bellezza di Campo dei Miracoli, con il duomo e il battistero, autentici tesori dell'arte gotica e romanica. La seconda è unica con il suo centro storico perfettamente intatto custodito dalle antiche mura cinquecentesche. Da vedere sono il duomo, la piazza dell'Anfiteatro, piazza San Michele e i giardini pensili della Torre Guinigi.

La Toscana non è solo città d'arte e incantevoli paesaggi collinari, anche il mare offre luoghi indimenticabili. Come quelli dell'Isola d'Elba, la più grande isola dell'arcipelago toscano, nota in tutto il mondo per la bellezza dei suoi paesaggi, per i diversi litoranei che la contornano e per le acque cristalline. 

La regione che, grazie alle sue fiorenti attività commerciali, fece registrare la nascita delle prime banche e divenne poi la culla del Rinascimento italiano tra il ‘300 e il ‘400, vanta anche una tradizione enogastronomica tra le più ricche e apprezzate: per l’eccellenza dei suoi vini, per la predilezione riservata ai piatti di carni bianche e di selvaggina, per il valore quasi sacrale attribuito al pane, alla base di una serie di antiche ricette (panzanella, panata, ribollita, farinata, pappa al pomodoro); affondano le loro radici nella storia anche alcuni dei dolci tipici come il panforte, i cantucci e i ricciarelli, ricette ricche ed elaborate preparate con frutta secca, arance candite e spezie.

TOSCANAhttps://www.okbedandbreakfast.it/sites/default/files/firenze_0.jpg
OKB&B in TOSCANA